10 motivi per cui tutti dovrebbero imparare l’italiano

L’italiano è la lingua più studiata al mondo per cultura e piacere personale!

Nelle classifica delle lingue più studiate in college e scuole superiori l’italiano si posiziona al quarto posto. Infatti il tasso di iscrizione per le classi di italiano sta crescendo a un ritmo del 20% più veloce rispetto alle altre lingue.

Ecco alcuni dei motivi per cui sempre più persone decidono di imparare l’italiano:

Top 10 reasons to learn Italian
1. L'Italia è la culla della civiltà occidentale

Studia la storia dell’arte nella terra che ha ispirato Michelangelo. Leggi La Divina Commedia nelle parole di Dante. Cammina per le strade in cui Archimede correva nudo gridando Eureka!

Un recente rapporto dell’UNESCO afferma che oltre il 60% dei tesori d’arte di tutto il mondo si trovano in Italia. La lingua italiana è la chiave per lo studio e la ricerca nel campo della storia dell’arte, della letteratura, dell’archeologia e della filosofia.

2. L’italiano è per i musicisti e per gli amanti della musica.

Perché Mozart compose molti dei suoi capolavori in italiano piuttosto che in tedesco? Vi siete mai chiesti che cosa canta Luciano Pavarotti quando tuona una frase in Do alto?

Conoscere la lingua italiana consente di apprezzare meglio la musica classica. Inoltre, musicisti e cantanti d’opera la considerano una competenza professionale essenziale.

3. L’italiano è per gli amanti della buona cucina

Al prossimo appuntamento, stupite il vostro partner ordinando dal menù con fiducia e disinvoltura in un autentico ristorante italiano!

L’Italia è il paese leader culinario nel mondo e la crescente popolarità della lingua riflette anche la crescente ossessione per la cucina italiana.

Inoltre, l’italiano è la lingua con il maggior numero di parole per definire il cibo, le pietanze e i ristoranti!

4. L’italiano è per il business

Un recente studio condotto dalla KPMG ha dimostrato che “Made in Italy” è il terzo marchio più riconosciuto al mondo, dopo Coca Cola e Visa.

Marchi italiani come Benetton, Barilla, Ferrari, Lavazza, Armani, e molti altri sono rinomati in tutto il mondo per l’eccezionale qualità dei loro prodotti.

5. L'Italia è la patria della moda e del design

L’Italia è il centro del mondo quando si tratta di moda e design.

La conoscenza della lingua italiana consente di studiare le opere originali di noti designer italiani come Versace, Gucci, Armani, Benetton, e Prada, per citarne solo alcuni, e di trovare impiego presso una delle numorese case di moda italiane di fama mondiale.

6. L’italiano è per gli appassionati di cinema

Smettete di fare affidamento sui sottotitoli e iniziate ad apprezzare l’interpretazione in lingua originale quando si guardate film di registi italiani, dai classici di Tornatore, Visconti o Pasolini, ai recenti capolavori di Sorrentino e Benigni.

7. L’italiano è per la famiglia

Potrete tracciare le vostre radici italiane, interpretare registri pubblici e conversare fluentemente con i vostri cugini e nonni nati in Italia.

8. L’italiano è per i poliglotti

Come disse Nelson Mandela “Se si parla ad un uomo in una lingua a lui comprensibile, le parole andranno alla sua testa. Se si parla nella sua lingua, le parole andranno al suo cuore “.

Di tutte le lingue romanze, l’italiano è il più vicino al latino; si stima, inoltre, che il 60% delle parole inglesi derivano dal latino. Imparare l’italiano renderà le altre lingue romanze (neo-latine), tra cui spagnolo, francese, portoghese e rumeno, più accessibile e più immediata da imparare.

Inoltre, lezioni di italiano prese in passato acquisiranno nuovo significato nel corso di una esperienza di studio all’estero in Italia, quando le imparate in precedenza torneranno alla memoria e la lingua prenderà nuovamente vita.

9. L’italiano è una scelta salutare

L’italiano è una lingua incredibilmente bella e intricata e gli studi dimostrano che l’apprendimento di una nuova lingua aumenta considerevolmente le capacità di pensiero analitico.

Studiare una lingua straniera stimola il cervello, aumentando capacità di problem solving e di incremento della memoria.

10. L’italiano è la più romantica delle lingue romanze.

Nel corso dei secoli la lingua italiana si è meritata la sua reputazione come lingua dell’arte, dell’amore e della seduzione. Potrebbero Romeo e Giulietta aver parlato qualsiasi altra lingua?

La maggior parte degli studenti di italiano sono affascinati dalla musicalità della lingua, la semplicità dei suoi suoni e il fascino delle sue parole. Quando le parole non bastano, gli italiani sono maestri nell’uso della gestualità delle mani e di espressioni facciali, per abbattere ulteriormente le barriere di comunicazione.